Malattie Reumatiche

La causa di molte malattie reumatiche è da ricercarsi in un’infezione del virus di Epstein-Barr coniugata a una forte predisposizione genetica HLA. È possibile rilevare la presenza degli anticorpi a questo virus nel sangue.
Nel caso venga trovato un virus di Epstein-Barr riattivato o latente cronico è assolutamente necessario avvalersi della micro immunoterapia.

Altri fattori scatenanti possono essere: Borrelia, Iersinia, Toxoplasmosi e molte altre.
Bisogna fare una sierologia (analisi del sangue) individuale. Malattie reumatiche autoimmunitarie sono per esempio la spondilite anchilosante, l’artrite giovanile sieronegativa, la poliartrite, ecc.

Vedi anche l’articolo Rheumatische Erkrankungen (malattie reumatiche), in Tedesco.

Terapia

In ogni caso la terapia deve essere individualizzata, ma in linea di principio valgono le seguenti indicazioni:
terapia di disintossicazione, terapia di modificazione ambientale, trattamento dei singoli carichi virali o batterici, risanamento dell’intestino, micro immunoterapia a seconda dello stato immunitario e della sierologia. È stato sperimentato l’uso di alte dosi di enzimi, prodotti di incenso, aminoacidi specifici e MSM nel trattamento anti infiammatorio.

Nel caso di danneggiamento della cartilagine delle articolazioni è possibile fare una cura rigenerativa di iniezioni attraverso, per esempio, Neychondrin ® o Neyarthos ®.

Print Friendly, PDF & Email
Share